Discorso presentazione libro

Signori Soci,
Signori e Signore intervenuti, buonasera!

Ringrazio, a nome mio e di questo Sodalizio, l’Assessore alla Cultura e all’Urbanistica Ing. Ettore Tollemeto.

Questa Associazione, fondata nel 1865, da sempre insostituibile “Istituzione” e punto di riferimento “civile”, ha incessantemente portato avanti la propria azione al servizio della cittadinanza, dando risposte ai bisogni materiali che nel tempo sono emersi e contribuendo alla crescita morale e culturale della comunità.

Come già saprete, questa nostro sodalizio si fregia, con molto onore per tutti i soci, della presenza e della partecipazione di soci onorari emeriti che rappresentano il fiore all’occhiello della nostra ultra centenaria Associazione.

Tra di loro l’Illustre Ingegnere Mario Colomba, che ha deciso, ad un certo punto della sua prestigiosa carriera da professionista, di scrivere un libro sulle pratiche dell’arte del costruire nel territorio di Nardò e dintorni.

E’ per questo che abbiamo deciso di organizzare, con vero piacere, l’incontro di questa sera per presentare questo suo lavoro, perché luogo più adatto e consono non poteva esserci e tema più appropriato e calzante non poteva esserci!

Ovviamente l’approfondimento del libro lo lascio, senza dubbio, al suo autore, il nostro carissimo Socio Onorario Ing. Mario Colomba, che saprà sicuramente stuzzicarvi e incuriosirvi su quello che veri e propri maestri, ma direi artisti dell’epoca, hanno saputo realizzare con le proprie mani, col sudore della fronte e con l’ingegno innato che hanno messo a disposizione della comunità, dove anche la costruzione di una semplice casa o di una sontuosa villa erano allo stesso modo delle vere e proprie opere artistiche.

Approfittiamo, quindi, della presenza di questi relatori per scoprire o ricordare come, anche in assenza delle odierne strumentazioni o attrezzature, nulla era impedito o precluso all’ingegno umano.

E noteremo come le pratiche e le tecniche oggi utilizzate nella costruzione e nell’artigianato non sono altro che il frutto della capacità di inventiva dei nostri predecessori che sono giunte sino ai giorni nostri, perché è sempre la storia che insegna e detta i criteri guida.

Gli artigiani veri infatti, di qualunque categoria essi siano, sono quelli che non prescindono mai dalle vere tecniche di manifattura e lavorazione che gli sono state tramandate e che fanno del loro mestiere una vera e propria arte. A mio avviso è proprio in questo che risiede l’unico, vero segreto del successo della rinomata arte della nostra comunità.

Non voglio, naturalmente, togliere spazio a questa interessante esposizione del libro che sarà magistralmente guidata dal Dott. Giuseppe Tarantino, nostro compaesano giornalista del “Nuovo Quotidiano di Puglia” a cui lascerò subito la parola affinché possiamo apprezzare al meglio questa breve, ma interessante immersione all’interno di questi appunti di viaggio del nostro stimatissimo Ing. Mario Colomba.

Ringrazio, infine, la Libreria Volatori con cui abbiamo collaborato e dove sarà possibile acquistare questo splendido libro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *